×
Commenti disabilitati su UNDER 18 MASCALZONI DEL CANALE – FTGI GHIBELLINI GRAFICHE VALDELSA

UNDER 18 MASCALZONI DEL CANALE – FTGI GHIBELLINI GRAFICHE VALDELSA

Dopo la ripresa del campionato con la vittoria un po’ sofferta contro gli Amatori Cecina i Ghibellini Grafiche Valdelsa sono di scena all’Isola d’Elba contro i Mascalzoni del Canale, anch’essi franchigia che si sta comportando bene e occupa la terza posizione della classifica .
Sotto un timido sole il Sig. Riccetti da il via alle ostilità ed è subito battaglia .
Inizio gara a fasi contrapposte con i due XV che cercano di prendere il sopravvento uno sull’altro ma senza riuscirvi .
Con il passare del tempo però sono i Mascalzoni che ci credono di più e nello spazio di 15 minuti vanno due volte in meta con azioni fotocopia … palla giocata veloce che di mano in mano arriva al giocatore estremo e palla schiacciata oltre la linea bianca .. ne segue la trasformazione nel primo caso mentre è il palo che nega la seconda .
Vero momento di difficoltà dei ragazzi Ghibellini che si ritrovano sotto 12-0 e non riescono a reagire messi continuamente sotto pressione dai padroni di casa .
Si avvicina la fine del primo tempo e finalmente, dopo alcuni tentativi, i ragazzi riescono a “bucare” la difesa avversaria e, dopo una buona azione dentro ai 22, la palla arriva tra le mani di Ramezzana che schiaccia in meta con Bartolomucci che trasforma .
Fine primo tempo 12-7 e partita ancora aperta .
Si riparte e si ricomincia subito a battagliare … a rimetterci è Boduri che vede il giallo e lascia la squadra in 14 .
Il gioco è spesso spezzettato, i scontri sono frequenti e il primo cambio, Cutolo x Piantini, è dovuto ad colpo subito .
Le due squadre cercano una di incrementare il punteggio e l’altra di ridurre il divario … ad ogni azione c’è subito una replica dell’avversario e onestamente l’arbitro da un po’ l’impressione di far fatica a stare dietro alla partita, talvolta non fischiando falli evidenti e creando “nervosismo” tra i ragazzi in campo .
A farne di nuovo le spese è Pacenti che vede il secondo giallo di giornata, giallo che costa carissimo perché nell’azione successiva al fallo la franchigia dei Mascalzoni va in meta, non trasformata, è si porta sul 17-7.
I cambi che nel frattempo sono stati effettuati non hanno cambiato gli equilibri in campo e la partita si avvia verso la fine con i Ghibellini in disperato assalto e i Macalzoni a difendere quanto ottenuto .
Il finale dice 17-7 per i padroni di casa a cui va fatto un applauso x averci creduto “veramente” mentre la prima sconfitta dei Ghibellini deve far riflettere i ragazzi per le prossime gare .
Domenica match casalingo al Sabbione contro il Granducato Livorno .

Author