×

Filippo Bartolomucci convocato in Nazionale Under 18

Il Rugby seniores senese si appresta a tornare in campo nel nuovo anno con l’importantissimo
derby contro i “cugini” del Vasari Rugby Arezzo; si terrà infatti al campo dell’Acropoli di
Arezzo uno scontro importantissimo in ottica salvezza per le due squadre toscane.
Se il Banca CRAS CUS Siena si presenta in una posizione più alta in classifica gli aretini, forti di
una tradizione che poche squadre in Toscana possono vantare, sono decisissimi ad affrontare
in casa a viso aperto la neopromossa compagine senese per iniziare a recuperare posizioni in
classifica.
La partita sarà particolarmente significativa a livello emotivo per l’allenatore dei senesi
Francesco Sacrestano, che vive ad Arezzo e che al Vasari Rugby Arezzo ha scritto
importantissime pagine della storia del Rugby Aretino nel recente passato.
I senesi si presenteranno in campo motivatissimi per una partita da sempre molto sentita;
prima dei seniores in campo ad Arezzo scenderanno la Under 16 e la Under 18 della
Franchigia I Ghibellini Grafiche Valdelsa , formata dai giovani talenti delle due realtà toscane.
Per i senesi la preparazione del match è stata rallegrata da una notizia che l’ambiente
aspettava da tempo; dopo le convocazioni di qualche anno fa di Nicolò Baruffaldi, senesissimo
giocatore oggi nelle fila della Lazio Rugby in Super 12, è arrivata una seconda convocazione in
Azzurro per un giocatore senese!
Filippo Bartolomucci, atleta che scende in campo sia con I Ghibellini che con il Banca CRAS
CUS Siena seniores è infatti stato convocato nel gruppo dei 28 Azzurrini in vista del prossimo
6 Nazioni di categoria , una gioia incredibile per tutto l’ambiente senese.
Filippo, con suo fratello Tommaso, frequenta l’Accademia Under 18 della FIR a Prato e la
convocazione in Nazionale giovanile non ha sorpreso gli osservatori toscani; i due gemelli
sono infatti due talenti puri che hanno alle spalle tutto il percorso dal minirugby fino alla
squadra seniores bianconera.
Una bella soddisfazione per i genitori Roberto, dirigente storico del rugby senese ed
attualmente anche Consigliere del Comitato Toscano della FIR, e Cinzia a cui va l’abbraccio di
tutta la famiglia ovale senese.

 

Author

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*