×

Le “cittine” tornano a Calvisano,qualificate per le finali nazionali

Rugby femminile: le Cittine del Cus Siena Rugby si piazzano al secondo posto nel girone toscano di Coppa Italia seniores e centrano per la terza volta consecutiva le finali nazionali di Calvisano.

Anche quest’anno la stagione del rugby femminile senese non si ferma ai confini regionali, e le Cittine staccano un biglietto per un finale entusiasmante presso la prestigiosa cornice di Calvisano (Brescia), dove il 2 e 3 giugno prossimi affronteranno per la terza volta consecutiva le migliori squadre finaliste provenienti da tutto il Paese.

Saranno due giorni intensi di competizione e di festa per l’intero movimento femminile, e per le nostre ragazze un’esperienza da ricordare sotto tutti i punti di vista, che premia il lavoro e la costanza di un intero anno e non solo.

Un risultato, quello di questa terza classificazione, per niente scontato e assolutamente meritato da una squadra protagonista di una stagione complicata da numerosi infortuni, che ha dovuto più volte reinventarsi e trovare nuovo smalto e nuove energie per reagire e tornare a vincere. Un risultato che appartiene a tutte le ragazze e i tecnici che da cinque anni  questa parte hanno tracciato il percorso del movimento femminile al Sabbione, contribuendo a costruire quella che oggi è una squadra dinamica e versatile, capace di giocare un rugby divertente e di grande intensità.

Una squadra che ha visto in pochi anni crescere nelle proprie fila giocatrici che ormai sono una certezza non solo della compagine senese ma del quindici della franchigia tosco-umbra delle “Donne Etrusche”, che quest’anno si sono classificate al quarto posto del girone 2 di Serie A femminile, mancando per pochissimo la fase di barrage per il titolo italiano.

Siena si avvia quindi verso Calvisano con la voglia di migliorare il risultato del sedicesimo piazzamento dello scorso anno, con la serenità di chi ha sulle gambe la forza e la resistenza di preparazione e allenamenti costanti, e nella testa l’umiltà e la consapevolezza che nessun avversario è fuori portata per un collettivo il cui collante principale continua a essere la fiducia nelle proprie compagne e il rispetto per questo sport.

In attesa di seguirle dal vivo o in diretta streaming sul canale web del Siena Rugby, non ci resta quindi che chiedere a queste ragazze di portare ancora in alto i colori della nostra Città, fresca dell’entusiasmo per la storica promozione in serie B della squadra seniores maschile, e di continuare a crederci fino in fondo: nessun traguardo è troppo lontano.

 

Le Cittine: Matilde Bertini, Arianna Biagi, Francesca Bianchi, Giulia Capannoli, Clarissa De Santis, Enkeleda Dule, Irene Faleri, Lucrezia Fattorini, Matilde Maria Benedetta Giotti, Paola Kildani, Valentina Lanini, Maria del Carmen Marin Perez, Chiara Martignago, Elena Massini, Anna Chiara Monzali, Margherita Pieroni, Alice Ricci, Cassandra Rofi, Caterina Rossi, Lucia Storri e Giulia Carlotta Veronesi.

Accompagnatrici: Emilia Bonci, Silvia Cennini, Valentina De Roberto e Flavia Di Bona.

Staff tecnico: Simone Bonucci e Stefano Bendinelli.

Author

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*