×

GRAFICHE VALDESA FTGI GHIBELLINI UNDER 18 A IMOLA

NIENTE BEL GIOCO MA TANTA ADRENALINA E CARATTERE

Prima partita del girone di ritorno fase interregionale Imola vs Ghibellini, ore 14h30 fischio d’inizio.
Per i Ghibellini è fondamentale vincere la partita e riuscire a fare 4 mete per tenere il passo  del Piacenza.
Inizia la partita con i Ghibellini molto contratti e il pacchetto di mischia di Imola che riesce a prevalere e dopo 7 minuti segna una meta poi trasformata.
I Ghibellini non riescono ad esprimere il proprio gioco ma nonostante tutto segnano una meta prima della fine del primo tempo poi non trasformata.
Nessuna delle due squadre riesce a produrre gioco, il tempo scorre ed i Ghibellini non solo sono lontani da segnare 4 mete ma si trovano dopo 10 minuti del secondo tempo ancora sotto.
I Quindici Ghibellini sono bravi a sfruttare una touche e con una furba realizzano la seconda meta portando il risultato sul 10 a 7.
Sembra poter essere l’occasione per iniziare a giocare ed imporre il proprio gioco ma non è così! In seguito ad un intercetto nel campo dei Ghibellini Imola segna un’altra meta sotto i pali ribaltando il risultato che va sul 14-10 per Imola.
Sembra finita per i Ghibellini, gli animi si scaldano e l’arbitro cerca di calmare le squadre con un giallo per parte.
I giocatori di Arezzo e Siena con grande carattere non demordono, reagiscono e in seguito ad un’ azione travolgente partita poco oltre i loro 22, riescono a segnare una meta trasformata che li porta in vantaggio 17-14.
Manca qualche minuto alla fine della partita e i Ghibellini possono giocare una touche nei 22 avversari. L’ arbitro chiama l’ultima azione i Ghibellini conquistano la touche e dopo molteplici fasi di gioco dove  i nostri ragazzi riescono a mantenere il possesso riescono a concludere l’azione in meta. L’arbitro fischia la meta e la fine della partita.
Una partita non bella da vedere, con  tanta adrenalina per il pubblico e dove il gruppo dei Ghibellini ha dimostrato tanto carattere e volontà.

Author

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*