×

U18 Ghibellini vs Etruria Piombino del 22-10-17

Nella seconda giornata di campionato i Ghibellini hanno affrontato fuori casa i coetanei dell’Etruria Rugby Piombino battendoli per 53 a 10 in una partita giocata tutta d’un fiato dai senesi-aretini, con l’unica eccezione dei primi 10 minuti dopo il calcio d’inizio, che hanno fatto tenere il fiato sospeso al nutrito pubblico in trasferta.
Grande agonismo da entrambe le squadre e un bel gioco da parte dei nostri ragazzi: non sono mancati placcaggi, touche, mischie ordinate e maul, quest’ultime che in due occasioni hanno portato a meta. A conti fatti, quindi, ci son diverse ragioni per esser soddisfatti del risultato: la prima è che i ghibellini sono riusciti a rimanere lucidi per tutta la partita, superato l’iniziale disorientamento che ha portato il Piombino alla prima meta dopo pochi minuti di gioco, evitando di cadere nella trappola delle provocazioni, soprattutto nel secondo tempo. La seconda è che sono riusciti a costringere gli avversari ad un gioco veloce, su un campo che ha favorito i tre nostri quarti, mantenendo la disciplina e concedendo pochi falli agli avversari. Le buone tecniche individuali o dei singoli reparti viste nella prima partita si sono tramutate domenica in un gioco di squadra più organico.


Tra le tante azioni che hanno dimostrato questa intesa, ad esempio si può citare quella di Cutolo su una palla rubata in touche sulla fascia sinistra che, dopo una serie di rapidi passaggi ed offload tra Zanda e Resti che hanno bucato la linea difensiva del Piombino, è andato in meta sotto la bandierina della fascia destra.
Mete di Frezzotti, Cutolo, Mencarelli, 
Finnegan Kilby, Resti, Casi, Petessi, Grazi e Halderman Mezzetti e quattro realizzazioni di Bartolomucci.

Un ottimo risultato.

Author

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*